Milan, Cutrone: “Sto vivendo un sogno, Kalinic può insegnarmi tanto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:40

Le parole di Crutone

Patrick Cutrone, attaccante del Milan, è stato intervistato dai microfoni di Milan TV. Il giovane calciatore ha parlato delle emozioni dell’esordio in campionato e non solo: “Sinceramente non mi aspettavo di arrivare fino a questo punto. Non mi aspettavo di segnare, di essere titolare; ringrazio tutti, soprattutto il mister, che mi sta dando fiducia. Alla fine della partita di Crotone non ci credevo neanche io, ero felicissimo. Non è una vittoria solo mia, ma di tutti, abbiamo fatto un’ottima partita. Mi trovo bene, siamo un’ottima squadra: in attacco abbiamo giocatori forti, come Suso. Sono felice di poter giocare con loro. Giocare in A con il Milan è sempre stato il sogno mio, di Locatelli e di Donnarumma: con Gigio ho giocato meno, mentre io e Manuel ci siamo sempre detti che dovevamo farcela, abbiamo fatto di tutto. È un ottimo inizio, ma so che devo migliorare e il mister mi dà tutti gli strumenti per farlo. I suoi consigli da attaccante sono importanti, così come è importante allenarsi con grandi attaccanti: in ogni allenamento imparo tanto da loro. Kalinic può insegnarmi tanto”