LIVE Neymar day: “Non sono un traditore”. Al-Khelaifi: “Obiettivo Champions, abbiamo pagato noi la clausola”

| 04/08/2017 13:36

C’è grande attesa a Parigi per la presentazione di Neymar con la maglia del Paris Saint-Germain. Tifosi già in delirio per la mega operazione del club parigino. Sono 222 i milioni sborsati dal patron Al-Khelaifi per la stella brasiliana. Tifosi in coda agli store ufficiali del club sin dalle prime ore del mattino. Alle 13:30 prenderà il via la conferenza stampa dedicata ad O’Ney.

Segui il LIVE della presentazione di Neymar:

18.00 – E’ iniziato il primo allenamento di Neymar con la casacca del paris Saint-Germain.

15:15 – Neymar palleggia sul manto erboso di quello che sarà la sua nuova casa sportiva. Il profilo Twitter del Paris Saint-Germain ha pubblicato un nuovo video.

15:06 – Il presidente Al-Khelaifi accolto dal bagno di folla dei tifosi del PSG. Ecco il video del club transalpino.

14:50 – Neymar è arrivato al Parco dei Principi. Lo comunica il club francese. Sul profilo Twitter della società è apparso il video dell’arrivo del brasiliano.

14:18 – Si conclude la presentazione della stella mondiale. Il giocatore ora è diretto al Parco dei Principi per il giro di campo ed i saluti ai tifosi. Nel pomeriggio raggiungerà i compagni.

14:17“Solo con l’acquisto di Neymar il valore del club è aumentato del 50%. Il valore di Neymar stesso nel giro di due anni si raddoppierà fino a raggiungere 440 milioni di euro. Il trasferimento è legale. Non è una vendetta nei confronti del Barcellona. Il valore del club è aumentato del 50%. Abbiamo pagato noi la clausola, non lui. Non ci interessa quello che dicono i media”: la parola passa ad Al-Khelaifi.

14:14“E’ vero, ci sono tanti brasiliani al PSG. Spero di fare la storia qui anche per il mio Paese”: emblematico il brasiliano.

14:10 – Al-Khelaifi: “Il nostro obiettivo è vincere la Champions League”. L’obiettivo è chiaro. Il PSG punta alla vittoria finale del trofeo dalle grandi orecchie.

14:00 – Riprende il microfono Neymar: “Non sento pressione per essere il più pagato della storia del calcio. Non è colpa mia e non è cambiato niente. Peso sempre 69 kg. Mi sono fermato solamente due giorni per questa trattativa, col Barcellona mi sono allenato bene e sono a disposizione del nuovo tecnico. Giocare è quello che più mi piace, perché non farlo già domani? Non ho ancora parlato col tecnico. Non conta dove mi metterà, l’importante per me è giocare. Ho segnato quasi sempre contro il PSG. Adesso sono arrivato in una squadra di grande qualità, sono entusiasta di poter dare il mio contributo. Io voglio giocare coi migliori e penso di essere tra i migliori. E’ stata la decisione più difficile della mia vita venire al PSG. C’è stata grande pressione su di me. Ho avvertito per primo l’allenatore del Barcellona, era giusto dirlo a lui prima che a chiunque altro. Sono davvero contento di aver fatto quello che ho fatto. Non penso di aver sbagliato. Non ho mai mancato di rispetto nei confronti dei tifosi del Barcellona. Credo che ogni giocatore abbia il diritto di rimanere o andare via da una squadra. Non siamo robot e dobbiamo fare ciò che più ci aggrada. Era il momento di partire e ne avevo ogni diritto. Abbiamo grande rispetto per il Barcellona, lo ripeto. Il trasferimento di Neymar è assolutamente legale, non ci interessa cosa scrivono i media”. 

13:50 – Interviene anche il presidente Al-Khelaifi: “Abbiamo preso il miglior calciatore del mondo. Verratti non c’entra niente con l’acquisto di Neymar, abbiamo grande rispetto per il Barcellona. Non è venuto qui per soldi, ve lo garantisco. Neymar potrebbe guadagnare altrove molto di più di quello che gli offriamo noi. E’ qui solamente per il nostro progetto. Oggi è il giocatore più pagato al mondo, ma nei prossimi anni potrebbe essere il secondo o il terzo. In questo momento il brand Neymar alza automaticamente il brand Paris Saint-Germain. Siamo molto tranquilli per la questione fair-play finanziario, ho un grande team di lavoro che mi ha assicurato che i nostri parametri sono giusti. Sono convinto che la maglia del PSG andrà a ruba dopo questo acquisto”.

13:41 – Ecco le prime parole di Neymar: “Ho voglia di giocare e di vincere tanti titoli qui. Ho firmato per l’ambizione del club, molto simile alla mia. Voglia una sfida più grande e mi sono tuffato in questa opportunità . Sono qui a Parigi per dare il mio contributo ed aiutare questa squadra a vincere. Ho scelto Parigi per vincere, non per essere il protagonista assoluto. Cerco dei titoli, quelli che il PSG desidera. Voglio nuovi titoli e nuove sfide. Voglio qualcosa di più grande. Voglio migliorarmi. E’ questo il motivo per cui sono qui. C’erano degli elementi al Barca che l’anno passato non c’erano. Sicuramente le sfide sono ancora più grandi ed ho tantissima voglia di allenarmi con i nuovi compagni e di giocare. Mi sento come a casa. Tanti calciatori del PSG sono miei amici, ho già parlato con loro e sono convinto che mi inserirò bene. Debutto con l’Amiens? Voglio giocare subito e sono a disposizione del mister. Il calcio è quello che amo, sono pronto”.

13:38 – E’ iniziata la conferenza stampa. Seppur con qualche minuto di ritardo arrivano le prime parole del neo acquisto del PSG. Al fianco del brasiliano c’è il patron Al-Khelaifi. “Neymar firma con noi per vincere tutti i trofei vincenti. E’ il più forte al mondo. Con lui il nostro progetto è vincente”.

13:30 – La stella brasiliana è all’interno dell’impianto sportivo. A minuti inizierà la presentazione.

 

12:55 – E’ tutto pronto al Parco dei Principi per la conferenza stampa di presentazione di Neymar. L’attaccante è già arrivato.

 


Continua a leggere