Pique provoca Neymar: “Vuole più titoli o più soldi”?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:14

Neymar ed il Barcellona, una storia vicina al capolinea: l’asso brasiliano è richiesto dal Psg, che potrebbe pagare per intero la clausola rescissoria.

Le parole del capitano

Una possibilità questa che ha destabilizzato l’intero ambiente blaugrana, fino addirittura allo scoppio di una rissa qualche giorno fa. Oggi il pilastro difensivo del Barça, Gerard Pique, è tornato a parlare della questione: Neymar e io siamo molto uniti e vorrei che restasse, ma so la situazione che sta vivendo. Al momento comunque, noi cerchiamo di aiutarlo, facciamo squadra, con quelli che sono più vicini a lui, affinché prenda la decisione più giusta”, detto ad ESPN.

La stilettata di Pique

“Quel ‘resta’ (affermato qualche giorno fa) era per spingerlo a restare. Vediamo che succede nei prossimi giorni. Dipende da quello che lui vuole. Può andare in qualsiasi club del mondo: a Parigi, Barcellona, al Chelsea, al City. Tutto il mondo lo vuole ma lui deve decidere quali sono le sue priorità: cosa vuole, più soldi o più titoli”?