Arsenal, Lucas Perez: “Mi hanno tolto il numero 9 senza avvisarmi. Sono stato fregato, voglio andare via”

| 25/07/2017 20:10

Le parole di Lucas Perez

Lucas Perez, attaccante ventottenne dell’Arsenal, non ha reagito bene all’acquisto di Lacazette e dal fatto che il tecnico Asene Wenger gli abbia tolto la maglia numero 9 dalle spalle. Queste le sue parole: “L’Arsenal si sta comportando male con me. Senza nemmeno dirmelo hanno dato la mia maglia numero 9 a Lacazette. Non posso più continuare così. Ho dato tutto ma non è stato un atteggiamento reciproco. Voglio andare via. A febbraio avevo la possibilità di andare a giocare in Cina ma non mi è stato concesso. Mi hanno promesso che avrei giocato di più e invece è andata a finire che sono stato impiegato anche meno di prima. Mi hanno fregato, questa è la verità. Il mio sogno è tornare al Deportivo. Lì sono felice, giocherei a calcio e mi sentirei amato. So di poter essere utile alla mia Nazionale e ormai il Campionato del Mondo è alle porte. Ma per essere chiamato devo giocare con continuità. Fatemi andare via dall’Arsenal”. 


Continua a leggere