Il grande colpo del calciomercato in Serie A, Leonardo Bonucci, si è appena presentato ai suoi nuovi tifosi del Milan. Direttamente dalla Cina il difensore in compagnia di Mirabelli e Fassone ha rilasciato le prime dichiarazioni da rossonero.

Il caso del numero con Kessiè

“È stato creato un qualcosa che va oltre quello che è la realtà. Io sono entrato in punta di piedi nello spogliatoio e ieri con Franck ci siamo accordati. Lo ringrazio perché è un ragazzo sensibile e intelligente. Mi ha lasciato il 19 che per me è un numero importante. Ora andiamo insieme verso un unico obiettivo, arrivare a quell’impossibile che tutti vogliono. Continuare la mia strada con questo numero, un numero sul quale ho fatto affidamento nei momenti difficili della mia carriera e della mia vita personale, per me è importante”.

Obiettivi

“L’arrivo a Milano e le parole di sostegno che mi hanno dato i tifosi del Milan mi hanno dato entusiasmo. La società ha fatto grandi investimenti sul mercato grazie all’occhio lungo di Fassone e Mirabelli. Adesso sta a noi aumentare l’entusiasmo della gente con le vittorie. Sui miei social ho scritto ‘Uniti si può vincere’ perché la forza della squadra è grande. Speriamo di far indossare di nuovo al Milan l’abito importante che questo club merita”.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore