Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, la Lazio sarebbe molto vicina a concludere per Borini

E’ la trattativa più calda, l’unica in casa Lazio e come ogni operazione che si rispetti nel copione lotitiano i conti non tornano, sono in sospeso, da definire. Fabio Borini è sul filo, si può chiudere in fretta oppure no, dipenderà dalla Lazio. L’attaccante del Sunderland ha detto no alla prima offerta della società biancoceleste, c’è distanza sull’ingaggio, a queste condizioni non si chiude. L’ex Roma aspetta un rilancio, è pronto a decurtarsi lo stipendio per sfruttare l’occasione e tornare nel campionato italiano, ma non ancora e così tanto come gli è stato prospettato dal suo manager dopo l’incontro con Tare a Milano. Secondo alcune indiscrezioni, potrebbe piombare presto a Roma per approfondire e chiudere la trattativa, ma non sono arrivate conferme dalla Lazio e neppure dal giocatore. Non ci sono dettagli su offerta e richiesta, non è trapelata in concretezza la distanza da colmare. Più o meno si sa quanto guadagnarebbe Borini al Sunderland, ovvero una cifra superiore ai 2 milioni di euro con un contratto garantito per altre due stagioni, scadenza 2019.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore