Sei squadre italiane in Europa non è un sogno

Sei squadre italiane che approdano in Europa da protagoniste? No, non è un sogno. E’ di ieri infatti la notizia che in vista della prossima campagna europea, si può sognare dalle parti del Bel Paese.

A partire dalla Juventus (prossima detentrice del titolo?), Napoli e Milan saranno infatti teste di serie negli (eventuali) sorteggi per i preliminari. Dettaglio che fa ben sperare per accoppiamenti favorevoli. I partenopei, infatti, che per ora ambiscono alla seconda fascia, potrebbero beccare Cska Mosca, Sporting, Hoffenheim, Bruges o Nizza. Tutte squadre alla portata degli uomini di Sarri. Occhio solo allo United, che in caso di vittoria dell’Europa League toglierebbe la seconda fascia proprio agli azzurri.

Discorso simile per il Milan, testa di serie nel terzo preliminare ed anche in caso playoff. Qualora arrivasse alla fase a gruppi potrebbe ritrovarsi in seconda fascia. La Lazio dovrebbe invece ritrovarsi in prima, mentre l’Atalanta tra terza e quarta fascia. No, il sogno di vedere ufficialmente tutte le sei italiane insieme in Europa non è affatto un sogno.

(fonte: La Gazzetta dello Sport)