Torino sulle tracce di Tonelli e Chiriches. Il Napoli chiede Zappacosta e Barreca

| 17/05/2017 09:14

Torino, ore calde per il mercato

Torino-Napoli: un asse che sembrava ormai compromesso dall’affare Maksimovic pare ora riaprirsi. E soprattutto per volontà dei granata. Il ds Petrachi infatti è intenzionato a trattare coi partenopei uno tra Lorenzo Tonelli e Vlad Chiriches. I due centrali azzurri, poco utilizzati da Sarri, possono essere un buon innesto per il prossimo campionato.

Proprio il 27enne italiano sarebbe la prima scelta granata. Solo 3 partite quest’anno per guai fisici e scelte tecniche, ma soprattutto due gol. D’altronde Tonelli è sempre stato un calciatore prolifico ed attento ai dettami tattici di Sarri. Tuttavia, la concorrenza a Napoli è spietata, e ne ha risentito. Un po’ come Valdifiori, anche lui poi accasatosi al Torino. Se l’affare è possibile ce lo dirà solo il tempo, con la sicurezza  che il mercato sarà alleato di Petrachi. Infatti, se Koulibaly non dovesse lasciare Castel Volturno, per uno dei due sarebbe praticamente fatta.

La formula sarebbe quella di un prestito con diritto di riscatto. E si potrebbe chiudre per una cifra intorno ai 7-8 milioni di euro. Considerato che la difesa del Toro è molto giovane, e necessita di senatori esperti. Rossettini infatti ha deluso le aspettative, e Lyanco ha bisogno di certezze. Così come tutta la retroguardia, che avrà anche un giovanissimo portiere come Milinkovic-Savic, di appena 21 anni.

(fonte: Tuttosport)

Continua a leggere