Secondo quanto riferisce l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport Montella sarebbe pronto a legarsi ancora con il Milan

Montella è una priorità del Milan e a Fassone e Mirabelli piace da tempo, e da tempo si dice che il rinnovo sarebbe stato praticamente automatico. In realtà le cose sono andate un po’ diversamente: a un certo punto il tecnico ha preso tempo. Il napoletano ha spiegato che prima avrebbe dovuto conoscere e soprattutto condividere il progetto della nuova proprietà. L’aereoplanino pur usando parole di apertura, non ha mai fatto dichiarazioni di intenti nette e inequivocabili. Fino all’altra sera a Bergamo: “Il prossimo anno sarò l’allenatore del Milan, con la società stiamo programmando il futuro”.

Una vera e propria riunione fra allenatore e dirigenza non c’è stata ancora e quindi si aspetterà la settimana prossima. Montella potrebbe incontrarsi dopo la partita con il Bologna che potrebbe garantire l’Europa con una giornata d’anticipo.