Tuttosport attacca: “Higuain traditore? È stato De Laurentiis a non mantenere le promesse”

| 27/04/2017 12:41

La querelle tra Aurelio De Laurentiis e Gonzalo Higuain è destinata a non finire mai, perché tra reciproche accuse di tradimento, non ci sarà mai una ragione chiara ed univoca.

L’eterna disputa Higuain

Le parole di De Laurentiis a Be in Sports sono state l’ennesimo capitolo di tale vicenda: “Può indicarmi per tentare di assolversi di fronte ai tifosi ma loro non sono stupidi e capiscono perfettamente le situazioni.  Credo sia una caduta di gusto, qui non c’entra più né il presidente né il fratello del giocatore, ma soltanto la sua cultura che ha dimostrato di essere piccola”. Una bella stoccata, alla quale il Pipita non ha risposto, anche se il quotidiano riferisce di un “semmai in campo”, bofonchiato a Vinovo.

Non c’è soluzione

Il giornale piemontese però risponde prontamente: “La ‘colpa’ è di tutti e due. De Laurentiis non può dimenticare che aveva fatto precise promesse a Gonzalo Higuain, soprattutto al momento del suo acquisto. Il Napoli sarebbe stato costruito intorno a lui e, sopratutto, sarebbe stata una squadra in grado di competere per il titolo italiano e anche in Champions  Così non è stato e Higuain ha cercato un’altra squadra. D’altra parte, il Pipita sapeva a cosa sarebbe andato incontro”.


Continua a leggere