Inter, Suning prepara la rivoluzione. Verratti il sogno per la mediana

| 26/04/2017 07:39

Ennesima rivoluzione Inter

Sarà un’estate rovente quella che si appresta a vivere l’Inter di Suning. Ci sarà un altro cambio in panchina, con Pioli che lascerà Milano dopo meno di un anno. La proprietà cinese ha la forza per riportare il alto il club. Prima di acquistare però dovrà per forza di cosa cedere diversi elementi. In primis bisognerà valutare la posizione di Ranocchia, rilanciatosi all’Hull City ed ambito da diversi club inglesi. L’ex Bari è valutato tra i 10 ed i 12 milioni di euro. Jovetic invece dovrebbe essere riscattato per 13,5 milioni dal Siviglia. Potrebbero fruttare di più le cessioni di Brozovic e Banega. Sono in scadenza di contratto i vari Palacio, Biabiany ed Andreolli. Gabigol potrebbe essere girato in prestito. Da capire se resteranno Perisic ed Eder, con il primo valutato non meno di 60 milioni.

Le entrate

Le cessioni verranno seguite dagli acquisti. Bisognerà in primis capire chi guiderà la squadra tra Conte e Simeone. Al di là di chi siederà in panchina serviranno due terzini, due centrali, un centrocampista, un esterno offensivo, una seconda punta e un vice Icardi. A centrocampo il sogno si chiama Marco Verratti. Sul taccuino di Ausilio ci sono poi i vari Strootman, Nainggolan, Krychowiak e Fabinho. In avanti piace Schick anche se si resta a far crescere Pinamonti. Potrebbe rientrare in una trattativa con l’Atalanta anche Petagna.

Fonte: Gazzetta dello Sport


Continua a leggere