Iachini: “Ho studiato da Guardiola, ed ora sono pronto a ripartire”

| 24/04/2017 09:54

Iachini è pronto a ripartire

Iachini, dopo aver smaltito la delusione per l’esonero ad Udine, è pronto a ripartire. Così, nel corso di una bella intervista a “Il Corriere della Sera“, ci svela alcuni importanti retroscena. Ecco le parti salienti così come evidenziate dalla redazione di Calciomercato24.

«Dopo l’esonero sono stato una settimana a studiare il metodo di lavoro di Guardiola, che è uno dei più grandi allenatori del mondo. Pep ha cominciato un percorso in una società nuova, che ha strutture all’avanguardia e ha costruito una squadra di giovani talenti. Tra qualche anno vedrete quello che potrà fare il Manchester City, se darà continuità a Guardiola».

«Se sono pronto a ripartire? Sono pronto da tempo, quella di Udine è stata un’esperienza frettolosa. Avevamo cominciato il percorso della difesa a 4 dopo anni che l’Udinese giocava a tre dietro. Poi ho perso 4 giocatori per infortunio. Mi hanno mandato via perché abbiamo fatto 7 punti in 7 partite, ma nelle stesse 7 partite del ritorno l’Udinese di punti ne ha fatti 4».
«Fin dall’inizio ho capito che la società non credeva più di tanto a questo cambiamento tattico. Comunque anche Gigi Del Neri sta facendo giocare l’Udinese con i 4 dietro».


Continua a leggere