Capello: “Luis Enrique? Ha commesso un errore gravissimo, dovevano cacciarlo”

| 23/04/2017 00:40

Parla Capello

Fabio Capello, ex allenatore, ha commentato a Sky nel pre partita di BarcellonaReal Madrid alcuni modi di Luis Enrique. Ecco le sue dichiarazioni.

“Luis Enrique ha commesso un gravissimo errore dichiarando che non sarebbe più stato l’allenatore del Barcellona. Credo che altresì l’errore l’abbia commesso anche la stessa dirigenza perché un allenatore non può dire questa cosa a metà stagione. Perché i giocatori vengono demotivati e non hanno più la stessa convinzione e perdono quella concentrazione che sembrerebbe impossibile essendo dei professionisti ma invece succede. Il Barcellona a quel punto avrebbe potuto dire a Luis Enrique ‘sei stai molto bravo, ti ringraziamo per tutto quello che hai fatto. Ma da questo momento in poi il tuo secondo può diventare l’allenatore responsabile’. E’ stato poi Luis Enrique che ha voluto determinati giocatori. Ma hanno sbagliato la campagna acquisti e queste cose poi si pagano”.


Continua a leggere