Bernardeschi, prestazione da dimenticare. Ora l’Inter riflette

| 23/04/2017 09:00

Bernardeschi da tempo è nel mirino dell’Inter. Ma ieri sera si è vista una delle sue peggiori prestazioni. Il viola sbaglia un rigore e poi chiede scusa al Franchi firenze Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport seduto in tribuna accanto al vicepresidente Javier Zanetti, Steven Zhang potrebbe avere pensato: “E per questo dovremmo pagare 60 milioni?”. La mettiamo sul ridere perché Federico Bernardeschi è lontano parente del ragazzo spaesato visto ieri contro la squadra che da mesi lo ha messo nel mirino. La partita del biondo è stata un affanno continuo malgrado la difesa di burro dei nerazzurri. Dopo un primo tempo in cui ha faticato a trovare tempi e posizione.

Il 23enne di Carrara ha avuto l’occasione di riscattarsi a inizio ripresa. L’ingenuità di D’Ambrosio su Babacar porta al rigore del potenziale 2-2. Il senegalese vorrebbe batterlo, ma Bernardeschi non ci sente e va sul dischetto.

Mai fallito dagli undici metri…

In stagione non aveva mai fallito dagli 11 metri, ma stavolta tenta un abbozzo di scavetto ed esalta Handanovic. Uno che di rigori ne ha parati tanti in carriera, ma in questo torneo era stato battuto quattro volte su quattro. L’errore poi non ha avuto conseguenze.


Continua a leggere