Belotti, è pronta l’asta: lo vogliono Bayern, Chelsea, United ed Inter

| 23/04/2017 08:43

Belotti, Mihajlovic ammette: “Se gli presentano un’offerta da 6-7 milioni per 5 anni…”

Il tormentone estivo del Torino sarà sicuramente legato al futuro di Andrea Belotti. Il “Gallo” è blindato da una clausola di 100 milioni ma la sua permanenza non appare così scontata. Sul giocatore spingono forte Bayern Monaco, Chelsea, Manchester United mentre in Italia c’è l’Inter a fare la voce grossa. A provare a consigliare il bomber granata ci ha pensato il suo allenatore, Sinisa Mihajlovic: “Per noi è fondamentale, se andasse via sarebbe difficile da rimpiazzare. Se decide di restare, lo faccia con la testa giusta, senza rimpianti. Non gli ho parlato, è intelligente, saprà scegliere bene. Ha 23 anni, l’Italia parla di lui, se gli presentano un’offerta da 6-7 milioni per 5 anni, e arriverà, sarà tutto più complicato: dovrà prendersi le sue responsabilità. I soldi non sono tutto, ma sono importanti. Quando mi hanno proposto un super contratto dalla Cina ho dormito male un mese”. 

Sulla stessa lunghezza anche Adem Ljajic: “Io non ci penserei nemmeno. Il calcio è così, non dura tanto. Quando Jovetic rifiutò il Real dopo poco si ruppe. Certo se il Gallo rimanesse sarei super felice, con lui il Toro è forte, senza… Io resto qua, devo riscattarmi, se non andiamo in Europa il 60-70 per cento è solo colpa mia”. 

Fonte: Tuttosport


Continua a leggere