Serie A, ecco la classifica dei bilanci: Juve regina, crescita Roma e rosso Milano

| 31/03/2017 12:56

Un’inchiesta de La Gazzetta dello Sport ha stilato la classifica dei bilanci delle società di Serie A relative alla stagione 2015/16. Scontato lo strapotere della Juventus è interessante notare la straordinaria crescita della Roma al secondo posto. Al 3° e 4° posto Milan ed Inter con dei passivi molto pesanti. Solo il quinto posto per il Napoli con dei ricavi pari a meno della metà dei bianconeri.

LA CLASSIFICA

Juventus 351.2 milioni di euro di ricavi. Risultato netto (tenendo conto di costi e plus-minus-valenze): +4.1 mln
Roma 233.6. Risultato netto: -14 mln
Milan 219.7. Risultato netto: -89.3 mln
Inter 207.3. Risultato netto: -59.6 mln
Napoli 144.1. Risultato netto: -3.2 mln
Fiorentina 107.3. Risultato netto: -14.2 mln
Lazio 91.9. Risultato netto: -12.6 mln
Genoa 69.7. Risultato netto: -10.5 mln
Torino 66.7. Risultato netto: +9.5 mln
Sassuolo 61. Risultato netto: -0.3 mln
Sampdoria 60.8. Risultato netto: -1.4 mln
Udinese 60.5. Risultato netto: -27 mln
Bologna 54.1. Risultato netto: -32.6 mln
Atalanta 50.6. Risultato netto: -1.9 mln
Palermo 50.5. Risultato netto: +0.4 mln
Chievo Verona 49.7. Risultato netto: +0.3 mln
Hellas Verona 44.4. Risultato netto: +0.7 mln
Empoli 37. Risultato netto: +1.5 mln
Carpi 31.8. Risultato netto: +0.2 mln
Frosinone 31. Risultato netto: +0.007 mln

Le cifre espresse in milioni di euro sono relative ai bilanci chiusi al 30 giugno 2016, tranne che per Atalanta, Fiorentina, Genoa, Milan, Sampdoria, Sassuolo e Torino (chiusura al 31 dicembre 2015). I ricavi sono al netto delle plusvalenze e delle minusvalenze per le cessioni dei calciatori.


Continua a leggere