Caos Liga: Real, le accuse di Pique diventano un caso: si muovono i legali

| 29/03/2017 12:30

Le parole forti di Pique fanno muovere i legali del Real

Il Real Madrid ritiene che Gerard Pique abbia superato tutti i limiti di rivalità sportiva e studierà attraverso i suoi legali le parole del giocatore. Dopo la partita della Spagna a Parigi, Pique ha legato al Real Madrid la faccenda che riguarda le possibili condanne contro Messi e Neymar per le loro cause con il fisco. “Non ho nulla contro i giocatori del Real Madrid, ma quello che mi piace di questo club sono altre cose. Io odio vedere sul palco al Bernabeu la persona che ha accusato Messi o Neymar. Odio vedere nella tribuna di Madrid personalità importanti del paese. ” Con queste parole si riferiva, secondo As, presumibilmente al Generale Procuratore di Stato, Marta Silva Lapuerta. Il Procuratore è uno spettatore abituale al Bernabeu. Inoltre, era nel direttivo del Consiglio del Real Madrid nella prima fase di Florentino Pérez da presidente del club. Da Madrid hanno risposto anche se noin pubblicamente. “La risposta migliore la daremo al Classico il 23 aprile”.


Continua a leggere