Milan, Salvini: “Da tifoso sono imbarazzato. Maglia e dignità avevano un valore”

Il closing finisce in politica

La querelle per il closing del Milan ha fatto innervosire anche Matteo Salvini. Il segretario della Lega Nord e tifoso rossonero ha duramente commentato la trattativa.

Presente ad una conferenza sull’Europa presso l’Università Cattolica di Milan ha commentato ai giornalisti presenti la vicenda Milan. Salvini ha dichiarato: “Da tifoso del Milan sono imbarazzato per una presa in giro che portano avanti da mesi. Chiediamo che ci dicano qualcosa”.

Durissimo affondo del politico anche nei confronti di Silvio Berlusconi per la gestione della trattativa. Salvini, infatti, attacca: “Maglia e dignità hanno un valore. Non so questi valori dove siano finiti”.