Raffaele Vrenna, presidente del Crotone, ha parlato nel corso di un’interista concessa a Radio Crc:

LE PAROLE DEL PRESIDENTE DEL CROTONE

In campionato stiamo facendo del nostro meglio: siamo riusciti a rimodernare lo stadio arrivando a 16 mila spettatori. Mi aspettavo qualcosa in più dalla classifica, ma crediamo ancora alla salvezza, i ragazzi stanno lavorando bene, noi siamo i più vivi e con Cagliari e Sassuolo potevamo esser a tre punti dalla salvezza, ma abbiamo commesso degli errori.

Il calcio è uno spettacolo, bisogna saper uscire a testa alta. Così come bisogna saper vincere e saper perdere.

Napoli-Crotone? Mancano 11 partite e noi dobbiamo fare 4 vittorie e 2 pareggi: sarà dura ma faremo il possibile domenica. Spero di esser a Napoli per vivere la città, per il mare, per la gente che meriterebbe di vincere qualcosa”.