Palermo, le prime parole da presidente della “iena” Baccaglini

Sono arrivate le prima parole di Paul Baccaglini da presidente del Palermo. L’italoamericano si è presentato questa mattina in conferenza stampa. Messo in mostra il suo progetto in rosanero e gli obiettivi futuri.

Le parole di Baccaglini

Queste le parole del nuovo presidente del Palermo: “Come prima cosa ci tengo a ringraziare il presidente Zamparini. Dopo diversi mesi, di silenzio e duro lavoro, abbiamo cercato di mettere in piedi un’operazione che si articola su moltissimi aspetti. Il nostro obiettivo va aldilà dello sport, puntiamo tanto anche sulle infrastrutture e ad aumentare i posti di lavoro. Ho partecipato a una cordata americana, di cui Cascio era il caposquadra. Io sono uno dei soci in questo gruppo, ma ci ho messo la faccia. Siamo al day 1, il nostro operato non può essere giudicato ora. Posso solo dirvi che arrivo a Palermo con energia e positività. Durante il corso del tempo avrete modo per capire che Zamparini si è fidato della persona giusta. Nei prossimi giorni sarò con il sindaco a parlare di stadio e centro sportivo. Se abbiamo già i permessi, cominciamo subito. Quella del 30 aprile sono più che altro tempistiche legate alla creazione dell’amministrazione del Palermo. La salvezza è alla nostra portata“.