Allegri è intervenuto ai microfoni di Premium Sport nel post gara: “Non è un sogno, la squadra ha fatto una bella partita sul piano della personalità. Sofferto i primi cinque minuti, poi abbiamo preso la partita per mano. I ragazzi sono stati pazienti, abbiamo allargato bene il campo. Occasione del 3-0 mancata.

Sul caso Bonucci

“Durante la stagione ci sono sempre momenti di tensione, il nostro è arrivato al momento giusto”.

Sul modulo…

Bisogna migliorare, buona circolazione di palla, ma guardiamo poco avanti. Dobbiamo acquistare più sicurezza”.

Sulla rosa e sul Porto…

“Siamo entrati nel momento più importante della stagione, ci sono tre competizione in palio. Con grande voglia e incoscienza, se pensiamo troppo non va bene. I ragazzi hanno dato prova di grande maturità. Sul Porto? Quando giochi un ottavo di finale è sempre difficile, giocare contro di noi è difficile perché se lasci spazi siamo veloci. Hanno fatto una partita più difensiva.

Su Pjaca…

Già da venerdì il ragazzo è uscito con una mentalità diversa. In questi tre giorni ho visto un cambiamento in lui, infatti quando entrato ha fatto bene. E’ giovane e ci vuole tempo”.