PESCARA ATTRITO SOCIETA’ E TIFOSI

Dura critica dei tifosi del Pescara ieri sera allo stadio durante il recupero di campionato tra Pescara-Fiorentina. Il match è finito 2-1. Ennesima delusione dei supporter Pescara Rangers. Oddo: “Da oggi in poi la nostra presenza sarà solo ed esclusivamente per la città, per i nostri colori, per la nostra maglia.A proposito: per la nostra maglia, che ha più di 80 anni di storia, basta umiliazioni. Da qui alla fine della stagione non indossatela più. Non siete degni di rappresentarla”.

Eh si proprio la maglia è stata il pomo della discordia tra tifosi e società. Il Pescara ha giocato con l’inedita quarta divisa, a strisce biancorosse, dedicata al club veneto. Che, a sua volta, ha una terza maglia a strisce biancazzurre (indossata lo scorso 17 dicembre a Terni). Ufficialmente, ieri il club ha annunciato qualche ora prima della gara la decisione di giocare in biancorosso per celebrare il 40° anniversario del gemellaggio con il Vicenza.

Il comunicato poi distrugge tutta la società: «Era difficile fare peggio di 4 anni fa, noi ci siamo riusciti. Le colpe sappiamo a chi attribuirle: una società incapace di essere tale, giocatori mercenari e inadeguati, un “direttore sportivo” inesistente, un allenatore arrogante e snervante, degno figlioccio del suo “presidente”, se si può chiamare tale, presuntuoso e incapace pure di mettere in discussione un allenatore che in 22 partite non ha mai vinto».

 

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore