Juve tra gennaio e giugno: la situazione

| 21/01/2017 10:18

Juve tra gennaio e giugno

La Juve è alle prese con un mercato tra presente e futuro. I bianconeri hanno inserito Rincon e vorrebbero la mezzala a gennaio e il regista di spessore a giugno. Per quanto riguarda la difesa, bisogna sostituire il partente Evra.

GENNAIO – La dirgenza bianconera deve innanzitutto sostituire Evra. Sul francese è spuntato anche il Lione, ma resta vigile il Crystal Palace. Questi ultimi però, non entusiasmano il difensore sul quale c’è anche l’attenzione dello United. I bianconeri attendono l’uscita di Evra per ingaggiare subito Sead Kalasinac, in scadenza a giugno. Per quanto riguarda la mediana, Marotta vorrebbe portare subito Tolisso a Torino. In fretta potrebbe arrivare il centrocampista Rodrigo Bentancur. La società bianconera ha l’opzione per l’estate ma sta lavorando con il Boca per anticipare i tempi. Difficili Luiz Gustavo e N’Zonzi.

GIUGNO – L’obiettivo principale è Marco Verratti. Bisogna convincere l’ambiente parigino. Poi c’è la concorrenza. Luiz Gustavo sarebbe un’alternativa con l’altro sogno difficile di Rakitic nel cassetto. Per la mediana, su Tolisso sarà più facile chiudere in estate. Piace, in alternativa, Emre Can che gli emissari bianconeri stanno seguendo, così come Dahoud.


Continua a leggere