Dopo il pareggio con il Milan di lunedì sera, Belotti ha smarrito la pazienza. Lo riportano i colleghi de “La stampa“.
Ai microfoni dei giornalisti infatti, il “Gallo” non ha nascosto tutta la sua delusione per i tre punti persi. “Dovevo batterlo io, quel rigore. Poi Ljajic mi ha tolto il pallone da mano ed io non volevo fare casini in campo”. Sul suo futuro continua: “Sono del Toro e devo onorare questa maglia, ma il futuro è incerto. Nessuno sa cosa potrebbe accadere. Di certo, la qualificazione in Europa inciderebbe”.

Belotti, Torino, Europa

Peccato che però l’ultimo treno per l’Europa League il Torino può darsi l’abbia perso proprio per il balordo pareggio contro il Milan. Un vero paradosso, considerato che ora i granata potrebbero essere a -1 dalla Roma (quindi al terzo posto, vista Champions), considerando solo i risultati dei primi tempi.

Tocca quindi a Mihajlovic risollevare il morale di Belotti e di tutta la squadra. A cominciare dalla prossima partita contro il Bologna