Dodò non ha alcuna intenzione di lasciare Genova

Resta da sbrogliare a situazione Dodò in casa Sampdoria la situazione legata al futuro di Dodò resta ancora da sbrogliare. Anche perchè il terzino brasiliano dall’Inter, nons ta trovando spaio con il tecnico Giampaolo, ma al momento sembra difficile ipotizzare un suo trasferimento.

Il suo cartellino infatti, è ancora di proprietà dell’Inter ma la Sampdoria ha l’obbligo “morale” di riscattare il calciatore per 5,5 milioni di euro. Inoltre il suo ingaggio non sta aiutando il brasiliano a trovare un a nuova casa. Il difensore, inoltre, si trova benissimo a Genoa.

Ieri Dodò ha approfittato della giornata libera per un giro in centro: ha pranzato in un ristorante brasiliano, ha incontrato Bruno Fernandes.  Avvicinato da Il Secolo XIX, ha concesso una battuta che conferma quanto sia alto il gradimento del calciatore nei confronti della città che lo ha accolto:

“Genova? Mi trovo benissimo, la città è bellissima, io voglio restare e fare punti qui…”.

La mancata cessione del terzino sinistro ha bloccato anche le trattative in entrata in casa Samp. Piaceva Santon, ma l’abbondanza di difensori ha costretto la società di Ferrero ha frenare l’affare.