Come riportato dal “Secolo XIX”, il mercato della Sampdoria non dovrebbe prevedere colpi di scena. Ecco il punto della situazione:

La volontà della società sarebbe quella di non cedere i pezzi pregiati e di far ottenere a Gianpaolo una salvezza tranquilla

Ovviamente questa regola potrebbe avere le proprie controindicazioni. Il caso Muriel ad esempio. Il presidente Ferrero vorrebbe far salire la clausola del colombiano portandola a 35 milioni. Chiaro che se un club estero presentasse una cifra del genere allora come dire di no?
La questione Torreira è invece più complicata. I rapporti tra l’agente del giocatore e la Samp non sono ottimi: il battibecco sulla questione ingaggio non è piaciuto alla società blu-cerchiata.

Per quanto riguarda le cessioni, sono in uscita: Dodo, Budimir, Krajnc e Cigarini.