Retroscena su Simone Zaza, vicino alla Fiorentina.

Il giocatore della Juventus non ha convinto e per questo è in uscita dal West Ham. Zaza è conteso soprattutto dal Valencia e dalla Fiorentina. Gli spagnoli però potrebbero tirarsi indietro a causa dell’esonero del ds Pitarch. Per questo la pretendente maggiore per l’attaccante ex Sassuolo sembra essere la squadra viola. Sembra infatti ci sia già stato un summit di mercato tra l’entourage del giocatore e i dirigenti toscani. Zaza è l’alternativa principale a Kalinic, che con tutta probabilità volerà in Cina. Un’atra alternativa per i viola potrebbe essere sempre in casa West Ham. Stiamo parlando di Jonathan Calleri. L’argentino non ha ancora segnato in questa stagione e cerca riscatto. Il ds Corvino lo punta già dai tempi del Bologna, per questo è un nome caldissimo per l’attacco viola. La prima scelta però resta sempre Simone Zaza, anche lui ha trovato pochissimo spazio in Inghilterra e vuole assolutamente tornare in Italia. La domanda che tutti si pongono però è: se Kalinic resta, Zaza arriva lo stesso? Il futuro del croato in Cina sembra quasi sicuro viste le offerte faraoniche del club di Cannavaro, ma se l’attaccante dovesse resistere è difficile ipotizzare l’arrivo del bianconero.