Le sue parole

Prima della gara contro il Bologna, l’ad della Juventus Beppe Marotta ha parlato a Premium Sport: “Evra è ancora con noi. Non è stato convocato per una scelta consensuale. E’ un momento di riflessione per lui, è in scadenza di contratto a giugno ha 35 anni e va per i 36 ed è giusto che pensi a futuro. Lla prossima settimana vedremo. Sull’eventuale sostituzione, abbiamo delle soluzioni interne Asamoah e Mattiello”.

Masina – “Non mi addentro per rispetto, deve giocare tra poco contro di noi. E’ un ottimo giovane, il calcio italiano sta mettendo in mostra tanti giovani”.

Perez su Dybala? – “Nessuna telefonata, a questo proposito vorrei ricordarvi che il vincolo che abbiamo con Dybala è pluriennale, abbiamo approcciato con il suo entourage nei mesi scorsi perché vogliamo ritoccare il suo ingaggio come è giusto che sia”.

Rincon – “Abbiamo cercato un giocatore che ci mancava al nostro centrocampo”.