Il Torino vuole Castro a centrocampo. Il Chievo lo valuta 8 milioni.

Il Torino cera un interprete per il suo centrocampo, il primo obiettivo arriva dal Chievo. Stiamo parlando di Lucas Castro, un pupillo del suo tecnico Maran. Infatti l’allenatore difficilmente lo vorrà fa partire, visto che lo considera un top nel suo ruolo. Castro è valutato 8 milioni dalla società clivense, non molti per Cairo che potrebbe prenderlo tranquillamente. L’ostacolo maggiore oltre comunque alle volontà della società, è l’intenzione del calciatore. L’argentino a Verona sta bene, in più sta vivendo l’apice della sua carriera dopo Catania, sempre con Maran. Il calciatore in questa stagione ha già collezionato 11 presenze e due reti. Nel caso in cui la pista che porta a Castro dovesse sfumare, c’è già pronta un’alternativa. Infatti i granata seguono attentamente anche Oscar Hiljemark. Lo svedese piace molto anche allo Spartak Moska che ha già avanzato un’offerta di 3 milioni per lui. Trattare con Zamparini di certo non sarà una cosa semplicissima, ma di certo stiamo parlando di un prezzo inferiore a quello di Castro.