Kluivert vuole Sanchez, il cileno non rinnova

Il Paris-Saint-German alla finestra per Alexis Sanchez. I parigini, secondo quanto riportato dal Mirror, ritengono di poter strappare a giugno l’ex Udinese a prezzo di saldo. L’Arsenal, infatti, continua a fare muro e a chiedere 70 milioni di euro per l’attaccante nonostante il calciatore abbia solo 18 mesi di contratto con i londinesi.

Il ds Patrick Kluivert è un grande estimatore del 28enne e, si legge, avrebbe già informato i rappresentanti del calciatore del PSG. I transalpini sperano che l’attuale situazione di stallo continui fino alla termine della stagione.

I Gunners, tuttavia, sono disposti a presentare un’offerta di 11 milioni di euro all’anno per il calciatore, ma il cileno tentenna avendo sul tavolo anche tantissime proposte dalla Cina con il doppio dell’ingaggio.

Anche il PSG, nonostante le smentite del’allenatore dell’Arsenal Arsene Wenger, è in grado di migliorare l’offerta contrattuale per l’ex Barcellona che non ha dunque la necessità di porre la firma sul suo rinnovo.