Sull’estremo difensore del Cagliari ci sono due club importanti

Solitamente è facile trovare due club interessati a uno stesso bomber e vederli contenderselo per mesi a suon di rilanci. Difficile è invece assistere a un duello per aggiudicarsi un portiere classe ’94 con poca esperienza in Serie A. Alessio Cragno, estremo difensore del Benevento (in prestito dal Cagliari), entrato nelle mire di mercato di Inter e Napoli. Il presidente del Cagliari Giulini ha già fissato il prezzo del giocatore a 10 milioni. Ha fatto capire di essere disposto a cederlo anche a gennaio ma solamente davanti a un’offerta importante. Giuntoli e Ausilio stanno valutando l’ipotesi di portarlo nelle rispettive squadre per aggiudicarsi subito quello che potrebbe presto affermarsi come l’anti Donnarumma.