Sta giocando bene, anzi, di più. Nathan Ake sta facendo benissimo al Bournemouth e ciò gli potrebbe valere il ritorno al Chelsea. Secondo il The Sun infatti, Antonio Conte sarebbe rimasto impressionato dalle ultime prestazioni del difensore 22enne e vorrebbe richiamarlo anzitempo dal prestito.

Ricorda Gullit, ma solo fisicamente

Ake può giocare sia da difensore che da centrocampista e anche questa duttilità gli sarebbe valsa la stima di Antonio Conte. “Ake è davvero un buon giocatore”, ha affermato il mister”, “e ultimamente ha trovato una certa continuità al Bornemouth, sta giocando ogni partita”. Già membro della Nazionale olandese under 21, Ake potrebbe far parte anche della rincorsa al titolo dei Blues.