Offerta choc dalla Cina per Lewandowski: avrebbe superato anche Tevez. Questa la rivelazione dell’agente dell’attaccante attualmente al Bayern Monaco. I cinesi stanno tentando di convincere al trasferimento in Asia i migliori calciatori dei campionati europei. Dal tentativo per Kalinic all’acquisto di Witsel, dall’offerta rifiutata da Cavani all’ingaggio choc che guadagnerà Tevez. Ci hanno provato anche per Zarate e Aubameyang, adesso la proposta all’attaccante polacco.

L’AMMISSIONE DELL’AGENTE DI LEWANDOWSKI

Cezary Kucharski, procuratore di Robert Lewandowski, ha parlato a SportoweFakty di una ricchissima offerta dalla Cina per l’attaccante del Bayern Monaco. “Sono stato contattato da un agente che sta portando lì calciatori di grande livello. Robert avrebbe guadagnato più di Tevez. Ovviamente ha rifiutato, ma gli hanno proposto più di 40 milioni di euro all’anno. Secondo i colleghi polacchi, l’offerta da capogiro per il club tedesco si aggirava intorno ai 200 milioni di euro.