Pericolo Arsenal per il Torino, pronti 60 milioni per strappare il “Gallo” a giugno.

Poco tempo è passato dalla clausola record messa da Cairo su Belotti, ma già arrivano le prime pretendenti. I 100 milioni all’inizio sono sembrati un’assurdità, ma col tempo il “Gallo” sta convincendo tutti. Fin qui la sua stagione è stata pazzesca, 13 gol in 16 presenze con la maglia granata. La sua forma smagliante non è passata inosservata, infatti si è fatto gia vivo l’Arsenal. I Gunners per il momento sarebbero disposti ad offrire 60 milioni di euro per l’attaccante di calcinate. La cresta del “Gallo” è sempre più alta e se n’è accorto ben presto anche Wenger. Infatti il tecnico inglese ha subito chiesto alla dirigenza l’attaccante del Torino. Resta comuqnue da capire se il Cairo resisterà a questa offerta importante o resterà della sua idea. Come già visto con Maksimovic, il presidente granata non è un tipo facile da convincere. Resta dunque tutto da vedere, per il momento Belotti non si muove, ma a Giugno chissà.