Zaza al Valencia: Pitarch tratta con la Juventus. Hoon Chan, la presidentessa del Valencia, e Jesus Garcia Pitarch, ds del club di Peter Lim, nel mese di dicembre, prima che Prandelli rassegnasse le dimissioni, erano stati chiarissimi. “Avevamo provato a prendere Zaza già la scorsa estate. Lui, Lemina ed Hernanes erano tre possibilità all’interno dell’operazione André Gomes con la Juventus. Poi il giocatore ha preferito andare al Barcellona. Ci piaceva e continua a piacerci, è uno degli obiettivi del Valencia per gennaio”.

ZAZA AL VALENCIA, SI TRATTA CON LA JUVE

E in quest’ottica si inquadra la missione odierna di Pitarch per l’attaccante della Juventus. Da ribadire come l’esperienza di Zaza al West Ham sia finita come ribadito oggi dal tecnico Bilic. Il direttore sportivo del Valencia Jesús García Pitarch è sbarcato a Milano per parlare con i dirigenti della Juventus. La possibilità di un trasferimento dell’attaccante lucano in Spagna è ancora in piedi. Il tutto malgrado proprio il mancato tempestivo acquisto di Simone, per Prandelli, avesse rappresentato la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Valencia e Juventus stanno trattando per Simone. Lo riferisce il quotidiano sportivo iberico Super Deporte. La partita si gioca sia sulla cifra da stabilire per l’obbligo di riscatto che sulle presenze utili a far scattare lo stesso obbligo, con la società del Mestalla che propenderebbe per 10-15, troppe a metà stagione nelle valutazioni della Juve. Inoltre il Valencia non vorrebbe spingersi oltre i 16 milioni per il riscatto di Zaza, Tuttavia i colleghi spagnoli parlano di una fiducia sempre in crescita: il club spagnolo vuole regalare Zaza al nuovo tecnico, Voro.