Il futuro di Simone Zaza sarà lontano dall’Inghilterra, ormai questo è assodato. L’ex Sassuolo, infatti, ancora di proprietà della Juventus, non sarà riscattato dal West Ham, deluso dal suo rendimento, e quindi ora si vede costretto a cercare nuove piste. La destinazione più gradita è indubbiamente l’Italia, come ammesso anche dall’agente qualche tempo fa, e qui il suo nome è presente sul taccuino di varie società, dalla Fiorentina fino al Milan.

Zaza-West Ham, adesso l’avventura è davvero finita

Non solo il poco spazio fin qui avuto, ma a rendere ancora più indigesta l’esperienza in terra britannica di Zaza ci ha pensato, in conclusione, il suo allenatore Bilic, che in conferenza stampa ha, di fatto, messo alla porta l’ex Juventus: “Ora posso dire: la sua storia con il West Ham è finita a causa delle circostanze che conoscete, le caratteristiche del suo contratto”.