Manolo Gabbiadini ha scelto la Germania. Stando a quanto riporta Sportmediaset.it, l’attaccante bergamasco avrebbe trovato l’intesa con il Wolfsburg. Palla ora ad Aurelio De Laurentiis, in trattative con il club tedesco: l’offerta si aggira intorno ai 21 milioni di euro, il presidente azzurro non vuole scendere sotto i 25 ed attende una chiamata risolutiva.

Un ricordo felice

Wolfsburg, proprio quella città dove Gabbiadini ha vissuto forse il più bello dei suoi momenti azzurri: una vittoria per 4-1 in Europa League, che lui stesso siglò con il gol finale. I Lupi hanno bisogno di un attaccante per rilanciare una classifica finora al di sotto delle aspettative. Il tecnico dei tedeschi, Valerien Ismael, ha individuato in Manolo l’attaccante che fa al caso della squadra.

China Calling

Dal canto suo, Aurelio De Laurentiis attende una chiamata dalla Cina, speranzoso che l’offerta sia congrua e che non la stessa forza economica riescano a persuadere anche Manolo. Resta defilato il Marsiglia, che non supera i 18 milioni.