L’inesperienza e la giovane età potrebbe aver giocato un brutto scherzo a Lucas Torreira. Il calciatore, infatti, rilasciando alla Gazzetta dello Sport un’intervista non autorizzata, non ha rispettato una norma interna della Sampdoria (e non solo) e la società adesso, secondo quanto riportato dal Secolo XIX, starebbe pensando di multarlo per il gesto quanto meno fuori luogo, visto soprattutto le parole utilizzate nella suddetta intervista.

Da dove nasce la tensione tra Samp e Torreira

Il calciatore è al braccio di ferro con la società ormai da tempo perché pretende un aumento dell’ingaggio, visto che gli attuali 120mila euro non lo soddisfano troppo. La Sampdoria, consapevole della crescita del ragazzo, gli ha proposto praticamente il quadruplo, una bella cifra per un ragazzo del ’96, ma lui, anche su consiglio del suo agente, non ha di fatto fornito alcuna risposta.