La Roma pensa agli acquisti ma anche agli esuberi da piazzare per dar la possibilità, soprattutto ai giovani, di avere lo spazio di cui hanno bisogno. Tra questi c’è anche Seck, talentuoso prodotto del vivaio che, esordendo in Europa League contro l’Astra Giurgiu, ha usufruito della vetrina internazionale per mettersi in mostra. Ora su di lui ci sono il Sassuolo ed il NEC Nijmegen, club olandese.

Seck della Roma in prestito per fare le ossa

E’ un terzino che fa gola a tante squadre ma al momento in vantaggio ci sono gli olandese dal momento che vogliono prenderlo in prestito secco mentre con i neroverdi andrebbe impostato sulla base di un prestito con diritto di riscatto e di controriscatto a favore dei capitolini, soluzione questa certamente più articolata.