PARLA RUGANI A SKY SPORT

Daniele Rugani, difensore della Juventus, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport. Pesante e dura da mandare giù la sconfitta a Doha contro il Milan in Supercoppa. Ecco le sue dichiarazioni:

“A noi le sconfitte, nel corso di questa stagione, ci hanno fatto bene. Supercoppa? Questa fa un po’ più male delle altre e spero ci dia la giusta carica per ripartire subito ferocemente alla ripresa del campionato. Con il Bologna dobbiamo subito dimenticare la sconfitta col Milan e tornare a far punti su punti. Manca ancora un girone intero, quello di ritorno più due gare dell’andata. Vogliamo subito partire forte.

Quando ritorni dalle vacanze e da periodi senza giocare è sempre un’incognita, contro il Bologna mi aspetto una partita rischiosa e dura. Anche l’anno scorso nel girone pareggiammo, loro sono una buona squadra e noi dobbiamo entrare in campo cattivi e vogliosi di vincere per dare un’impronta al campionato.

Se mi sento un giocatore da Juventus? Sì, poi ovviamente è il mister (Allegri, ndr) a fare le sue scelte in base a quello che vede in allenamento. Il mio obiettivo è farmi trovare pronto, migliorare e crescere ogni giorno. Sono giovane e posso farlo, l’obiettivo è migliorarmi sempre di più”.