Un po’ sfortunato Thomas Vermaelen, che adesso si ritrova a fare i conti con un altro infortunio. Un edema al soleo che lo terrà fuori per un bel po’ di tempo. Brutta tegola per Spalletti, che adesso si ritrova di nuovo con un difensore in meno. L’avventura del giocatore belga alla Roma, finqui, non è da considerarsi positiva. Il ragazzo è stato più in infermeria che in campo e, secondo quanto scrive Repubblica, la Roma sta già cercando una clausola per rispedirlo a Barcellona.

 

La situazione contrattuale

La Roma ha voluto fortemente Thomas Vermaelen questa estate. Tant’è che al Barcellona, club che ne detiene tutt’ora il cartellino, è stata avanzata un’offerta di prestito con diritto di riscatto fissato alla cifra di 10 mln. Stando a quanto riferito dall’edizione odierna di Repubblica, nel contratto ci sono delle clausole che consentono al club giallorosso di rispedire Vermaelen al Barcellona. Una situazione tutt’altro che semplice.

 

La smentita

La radio ufficiale della Roma ha voluto smentire la notizia già in mattinata. Il club ha fatto sapere che non è alla ricerca di una clausola per rispedire il giocatore al Barcellona, anzi, ci sono tutte le buone intenzioni per continuare a credere nel progetto.  Pertanto, non c’è da dubitare della permanenza di Vermaelen a Roma. Gli infortuni sono sempre previsti, lo staff medico serve proprio a questo all’interno di una società.