E’ un uomo per tutte le stagioni Alberto Gilardino, che nonostante l’età non pare aver smarrito la voglia matta ed irrefrenabile di essere protagonista. Il bomber, infatti, poco impiegato fin qui da Martusciello all’Empoli, è vicino alla rescissione e si sta guardando attorno a caccia di nuove avventure.

Pescara, Bologna ma non solo su Gilardino

La prima squadra a muovere passi per lui è stata il Pescara, scavalcata poi dal Bologna che sognava il doppio colpo Gilardino-Cerci. Adesso, però, tra il calciatore ed il suo ritorno in terra felsinea si è messo il Chievo Verona, anch’esso a caccia di un attaccante per completare la rosa a disposizione di Rolando Maran e magari anche per sognare qualcosina di più di una semplice salvezza. La sensazione è che la volontà del calciatore sarà decisiva dal momento che verosimilmente sceglierà il progetto che gli garantirà maggiore minutaggio.