Alessio Cerci è ormai un obiettivo dichiarato del Bologna. Bigon lo porterebbe in Emilia solo ad alcune precise condizioni.

Solo a certe condizioni

Il giocatore deve essere fisicamente integro, visto che l’attaccante romano in tutta la sua carriera è stato spesso fermo ai box per noie muscolari. L’Atletico Madrid, inoltre deve farsi carico seriamente dell’esoso ingaggio del giocatore con una cifra intorno agli 800 mila euro dei 1.300 che percepisce annualmente l’ex Torino. Infine, gli spagnoli, dovranno riconoscere un premio economico al Bologna se il ragazzo saprà rilanciarsi in rossoblu.

Affare difficile

Un affare, alla luce delle condizioni di cui sopra, per nulla semplice da portare a termine. L’idea è che gli spagnoli possano convincersi ad accettare le proposte di Bigon.

Calciomercato24.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui