La rosa sarà composta da 25 elementi

La Chapecoense torna a vivere e avrà una rosa di 25 elementi. La squadra che ha perso 19 giocatori nell’incidente aereo del 29 novembre scorso in Colombia, che in tutto ha fatto 71 vittime, si radunerà venerdì all’Arena Condà, dove avrà inizio la preparazione alla nuova stagione, che in Brasile comincia in coincidenza con l’inizio dell’anno solare. Già da oggi ci sono stati i primi arrivi di coloro che devono sottoporsi alle visite mediche prima di mettersi a disposizione del tecnico Vagner Mancini. Due sono Martinuccio e Nenem che non erano in viaggio quel maledetto giorno. Undici sono i ragazzi promossi dalle giovanili, poi ci sono Tulio de Melo, ex oggetto misterioso del Palermo oltre a Zeballos e Andrei Girotto.