Milanesi su Badelj, torna di moda Sahin in casa viola.

Nuri Sahin e Milan Badelj, destini intrecciati.
In casa Fiorentina continua a tenere banco anche il futuro di Milan Badelj, con Inter e Milan pronte a darsi battaglia nelle prossime settimane. I rossoneri sono in attesa, forti dell’intesa di massima che ha con il croato, me se un altro club dovesse accelerare le cose potrebbero cambiare.

Pantaleo Corvino non cederà il giocatore per meno di 10 milioni di euro e in caso di partenza dell’ex Amburgo avrebbe già pronta l’alternativa: Nuri Sahin.

Il regista ventottenne sta trovando poco spazio nel Borussia Dortmund, anche a causa di un problema al ginocchio, e la scadenza del suo contratto fissata nel 2018 potrebbe spingerlo a cercare una nuova avventura. A riportarlo è La Nazione.