In programma in giornata le visite mediche di Julian Draxler. Pronto per lui anche il contratto di quattro anni da 850mila euro al mese. L’ex Wolfsburg dovrebbe firmare l’accordo che lo legherà ai francesi subito dopo le visite mediche. Il 23enne tedesco guadagnerà il terzo ingaggio della squadra. Solamente Thiago Silva (1 milione e 100mila euro al mese) e Di Maria (900mila) incasseranno più di lui. Una responsabilità importante per il trequartista teutonico che avrà un ingaggio più alto di Cavani. I compagni del PSG lo aspettano già nel pomeriggio. Il tedesco dovrebbe sbrigare presto le questioni burocratiche previste. In caso contrario, dovrebbe concludere le operazioni nella giornata di martedì, prima di partire per Tunisi, dove il Psg affronterà il Club Africain mercoledì in una partita amichevole. Ci saranno sicuramente i sudamericani sul volo per la Tunisia. Il loro rientro è previsto per la giornata di lunedì. 

CONCORRENZA IN ATTACCO – Il 23enne è pronto a scaldare la tifoseria transalpina. L’arrivo di Julian Draxler andrà a creare tanta concorrenza nella squadra parigina. Un nuovo elemento di spessore servirà anche a stimolare qualche nome importante che non ha soddisfatto le aspettative fino ad oggi. Su tutti l’argentino Angel Di Maria, i cui alti e bassi non hanno convinto. Secondo la stampa francese non sono esclusi colpi di scena che riguardano l’esterno sinistro. Fabio Cannavaro dalla Cina è a caccia di fuoriclasse e dispone di tanti milioni. In ogni caso, Draxler gioca in un ruolo diverso ed ha caratteristiche poco simili all’argentino. Il tedesco dovrà, innanzitutto, colmare l’assenza forzata dall’infortunio di Javier Pastore. L’arrivo contemporaneo di Lo Celso lascia pensare anche a Ben Arfa in uscita. Il francese, però, sembra intenzionato a restare. Tuttavia, Ben Arfa dovrà lasciare spazio a Draxler alle spalle di Cavani. Il tedesco sarà lanciato subito nella mischia.

Mar Pel