C’è aria pesante in casa Juventus, è Paulo Dybala a far preoccupare tutti. La dirigenza bianconera ha proposto un rinnovo contrattuale all’argentino da 3 milioni a circa 5.5 milioni netti a stagione, ma il calciatore ha rifiutato.

Il secco no è arrivato per la parte economica ovviamente. La Joya vuole un adeguamento ancor più alto. La richiesta da parte del suo entourage è stata di 7.5 milioni a stagione. Praticamente pari allo stipendio di Higuain. Dybala, infatti, non vuole sentirsi da meno rispetto al suo connazionale e ha chiesto lo stesso trattamento economico.

Un ulteriore elemento di preoccupazione per Marotta e Paratici restano Real Madrid e Barcellona. Entrambi i club iberici pronti ad approfittare di una qualsiasi complicazione. A riferirlo è l’edizione odierna di Repubblica.