Il futuro di Sergej Milinkovic-Savic non è lontano dalla Lazio, nonostante le ultime voci di mercato abbiano parlato di un interessamento della Juventus. Il centrocampista, arrivato in Italia nel 2015 dopo l’esperienza al Genk, si sta rivelando un’importante risorsa per il tecnico Simone Inzaghi.

Un ottimo investimento per il futuro

Il punto di forza di Milinkovic-Savic sono i lanci lunghi, è quello che lo rende il vero leader del centrocampo. La stazza fisica gli consente di fare da filtro per la difesa e la precisione nel tiro lo rende pericoloso quando è al limite dell’area. Insomma, quello di Milinkovic-Savic è un profilo interessante per chiunque voglia rinforzare la rosa nella sessione di mercato che è appena iniziata. Per di più, i suoi 21 anni lo rendono anche un investimento eccellente per il futuro.

La Juventus non ha mai nascosto il suo interesse nei confronti del giocatore. Soprattutto adesso che Witsel è definitivamente fuori portata, i bianconeri cercano un secondo rinforzo da affiancare a Rincon. Tuttavia, ai microfoni de Lalaziosiamonoi, Mateja Kezman, agente del ragazzo, ha smentito tutto: “Nessuno ha parlato con noi o con il club fino a questo momento. Sono tutte speculazioni”.