Pallotta guarda al futuro con un preciso punto di riferimento in campo e fuori, la Juventus

James Pallotta, patron della Roma,  ha parlato al sito ufficiale del club giallorosso dei propositi per l’anno appena cominciato:

 

Non siamo lontani dalla Juventus. Parte del gap è dovuto al fatto che Spalletti è qui solamente da un anno e che la Juventus ha dimostrato molta stabilità in termini di giocatori, strategia, tattica e mentalità.

Ci vuole tempo per costruire una squadra e penso che Luciano abbia fatto un ottimo lavoro. L’aspetto mentale del gioco non si può ridurre a un anno o a sei mesi.

Devi pensare che siamo la Roma e saremo l’avversario più duro da affrontare. Possiamo vincere o perdere, ma possiamo giocarcela con tutti. Credo che la Juventus abbia questa mentalità e questa stabilità da anni. E noi puntiamo a questo”.