La Sampdoria ha praticamente concluso la trattativa per portare in Italia Bartosz Bereszynski. Al Legia Varsavia andranno 2 milioni più bonus per cedere il difensore polacco classe 1992. I blucerchiati hanno vinto la concorrenza dell’Aston Villa e del Pescara. Il club adriatico era molto interessato al difensore, ormai ex Legia. L’arrivo del polacco libera il portoghese Pedro Pereira che può tornare al Benfica. Il neo acquisto della Samp in questo momento è a Dubai e arriverà in Italia nelle prossime ore. L’arrivo di Bereszynski non esclude la permanenza di Silvestre anche perchè hanno caratteristiche diverse. Sul giocatore c’è sempre il Torino ma il club blucerchiato sta lavorando per il rinnovo e non vuole privarsene nonostante le pressioni di Sinisa Mihajlovic provenienti dalla sponda granata.

TECNICA E TATTICA – Il neo difensore della Samp ha caratteristiche offensive e predilige giocare sulla corsia destra. E’ Dotato di buon piede e discreta spinta propositiva. Giampaolo lo utilizzerà al posto di Pereira. Nel 4-3-1-2 blucerchiato di mister Giampaolo occorrono esterni bassi che sappiano proporsi in chiave offensiva. Il centrocampo a tre, infatti, concede campo sulle fasce laterali per aggredire le corsie laterali. Le incertezze di Dodo sulla corsia sinistra hanno costretto la dirigenza blucerchiata a cercare un esterno basso, destro o sinistro, in grado di garantire gioco in chiave propositiva.

Mar Pel